Estate 2012: stregate dalla colore mania

Per questa estate la moda parla chiaro: colori accesi, sgargianti, fluo e decisi. Nell’abbigliamento come nel maquillage non ci sono più troppe regole eccetto quella di apparire con uno o più elementi colorati e luminosi. Osare con colori pop. Aggiungo… finalmente!

Possiamo abbinare il fucsia con il rosso, il corallo con il bluette, il giallo lime con il viola shocking. Rossetti a lunga tenuta, ombretti in crema o polvere, smalti, fard, illuminanti e mascara a contrasto. La scelta è ampissima, anche se da qui all’effetto “arlecchino” il passo è breve! Quindi bisogna tenere a mente qualche regola fondamentale.

La prima è l’età. La ragazza di venti può usare tutti i colori che vuole, farsi i capelli rossi shock, scegliere l’ombretto turchese con il mascara viola, unghie verde menta, e così via. Dopo i trenta è consigliabile scegliere al massimo due elementi di colore diverso (smalto mani e piedi uguale e labbra di tutt’altra tonalità). Dopo i 45 è meglio puntare su un unico colore shock (un rossetto o lo smalto, o un eye liner colorato).

Abbiamo capito insomma che i colori non devono essere più en pendant, ma non possiamo ignorare i “nostri” colori, ovvero il colore della pelle e dei capelli. Se siamo brune con la carnagione olivastra, ad esempio, via libera al rossetto rosso, salmone, arancio, al fard pesca o salmone, ma evitare assolutamente ombretti verdi e azzurri. Attenzione al rossetto fuxia perchè involgarisce. All’opposto, se siamo bionde platino con carnagione e occhi chiari possiamo permetterci tutti i colori che vogliamo: verde smeraldo, verde acido, blu elettrico, fucsia, rosa, giallo lime, acqua marina. Più chiare siamo più possiamo sbizzarrirci ma dobbiamo sempre essere attente ed oneste con i nostri lineamenti e la nostra età. Sotto i trenta blash, colori in crema, perlati, punti luce non hanno limiti. Dopo i trenta dobbiamo fare attenzione a non appesantirci e ad utilizzare prodotti perlati e cangianti poiché evidenziano le piccole rughe.

  • Attualmente 5 su 5 Stelle.
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Votazione: 5/5 (1 somma dei voti)

Grazie per il tuo voto!

Hai già votato per questa pagina, puoi votarla solo una volta!

Il tuo voto è cambiato, grazie mille!