Tanti anni fa

Per anni sei corso

dietro ai dispetti del mondo,

scambiando la faccia della gente

per le tue avventure.

Non ti ricordi

la maestra della scuola elementare

cosa ci diceva

durante l’intervallo

in quel cortiletto di tanti anni fa?

Non ti ricordi tua madre

quanti schiaffi ti ha dato,

a merenda,

mentre ti sporcavi le guance

con la cioccolata?

L’hai persa

la tua guerra personale

e non sono servito

neppure io

a farti ridere

delle tue avventure.

Non ti ricordi

come piangeva Ilaria

quando l’hai lasciata per niente?

Dalla raccolta NON SOLO FANTASIE   (Giugno 1988 – Maggio 1989)

  • Attualmente 5 su 5 Stelle.
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Votazione: 5/5 (1 somma dei voti)

Grazie per il tuo voto!

Hai già votato per questa pagina, puoi votarla solo una volta!

Il tuo voto è cambiato, grazie mille!