I sommelier della Fisar di Roma hanno una nuova casa sul web, online fisar-roma.it

L'home page del nuovo sito Fisar Roma

Si tratta di una novità importante per la Fisar di Roma e Castelli Romani, nuovo spazio e nuovo dominio in un sol colpo. La Delegazione capitolina della Federazione Italiana Sommelier Albergatori e Ristoratori ha infatti inaugurato il nuovo sito internet raggiungibile all'indirizzo www.fisar-roma.it. Si lascia quindi il vecchio dominio sommeliers.it, che sarà comunque attivo ma solo per reindirizzare i navigatori verso il nuovo spazio, e si naviga verso un sito attuale, studiato secondo le esigenze di una realtà che ha visto una notevole crescita negli ultimi anni. L'apertura ai nuovi media era iniziata con la pagina Facebook (www.facebook.com/FisarDelegazioneRoma), ed è proseguita con un sito responsive, dotato di una sezione blog con le ultime notizie sugli eventi della Delegazione (e nazionali della Fisar), oltre ovviamente alle informazioni complete e chiare sui corsi per diventare sommelier nelle due sedi di Roma (Hotel Sheraton all'Eur e Hotel Borromini ai Parioli), Velletri e Anzio. A breve sarà attivata anche una pagina Google+ per diffondere al meglio i contenuti del sito e rendere più autorevole la presenza online, già operativa invece la Newsletter per essere sempre informati sulle attività della Delegazione. Fondamentale il calendario, con gli eventi singoli (degustazioni, visite guidate ecc.) e i viaggi, come quello in Borgogna proprio a fine settembre. Non mancheranno inoltre gli approfondimenti, sia a livello di tecnica della degustazione sia in ambito vitivinicolo e di cultura del vino, per diffondere all'esterno le grandi competenze dei docenti della Fisar Roma. Per la realizzazione del sito si è adottata una soluzione interna, premiando le capacità di soci sommelier che più di altri potevano interpretare le esigenze di comunicazione della Delegazione.

Novità importanti quindi per la realtà guidata da Filippo Terenzi, che si avvia a ben figurare all'Assemblea Nazionale Fisar di metà ottobre a Milano, quando ci sarà anche il rinnovo del Consiglio Nazionale. Tra i candidati un rappresentante della Delegazione di Roma, il giornalista Fabio Ciarla che da anni si occupa anche di comunicazione del vino, proviene da una famiglia di enologi e ha dalla sua molti contatti con aziende e associazioni in tutta Italia.

Un percorso di crescita e rinnovamento messo in campo dalla Delegazione capitolina della Fisar che rispecchia l’aumento di attenzione da parte degli appassionati, sia a Roma sia ai Castelli Romani e sul litorale le presenze stanno aumentando e saranno la nuova linfa di un movimento che sul territorio può contare da sempre su notevoli occasioni di sviluppo. Come dimostrano i nuovi corsi di primo livello in partenza a Velletri, Anzio e a Roma all’Hotel Borromini (21 ottobre) e all’Hotel Sheraton (3 novembre).

  • Attualmente 3 su 5 Stelle.
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Votazione: 3/5 (2 somma dei voti)

Grazie per il tuo voto!

Hai già votato per questa pagina, puoi votarla solo una volta!

Il tuo voto è cambiato, grazie mille!