Le novità di Pasqua, tra colombe e campanelle al cacao

Le novità Sapori

I dolci per le feste, che sia Pasqua o Natale, per gli italiani sono sempre quelli tradizionali. Le grandi aziende dell'alimentare di casa nostra non possono quindi che puntare su valori di altro tipo per primeggiare sui concorrenti, lasciando intatto il fascino della tipicità e migliorando aspetti diversi. Sapori, il marchio del gruppo Colussi dedicato ai dolci tradizionali toscani, punta sulla qualità degli ingredienti pur nel mantenimento delle ricette classiche. Lavorazione a pietra delle mandorle e 48 ore di preparazione delle colombelle saranno ancora gli standard per consegnare agli appassionati di tutta Italia dolci che rispecchiano la tradizione delle cose fatte bene.

Per la Pasqua 2015 stanno arrivando sugli scaffali Colombelle e Campanelle più morbide, con almeno il 41% di mandorle, in formati più grandi del 13%, coperte da zucchero elettrostatico per non rimanere mai senza il sottile vestito bianco che le identifica da sempre. Una ricetta perfezionata, che le rende fresche più a lungo. Il successo ottenuto dalle Colombelle alla mandorla nel 2014 ha spinto Sapori a continuare sulla strada della tradizione. Non mancheranno ovviamente le confezioni regalo per fare felici amici e parenti con la scelta tra “Buona Pasqua” e “Dolce Pasqua”. Sapori ha lavorato molto soprattutto per migliorare i prodotti lievitati, le classiche colombe apprezzate da grandi e piccini. La gamma è stata completata ma soprattutto ne è stata perfezionata la qualità complessiva, rifinendo le ricette. Il risultato: un prodotto con una lenta lievitazione naturale, latte fresco intero, mandorle intere e golose gocce di cioccolato.

  • Attualmente 0 su 5 Stelle.
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Votazione: 0/5 (0 somma dei voti)

Grazie per il tuo voto!

Hai già votato per questa pagina, puoi votarla solo una volta!

Il tuo voto è cambiato, grazie mille!