Progetto “Donne al Parco”: ginnastica nel verde per le neo-mamme

Nei fine settimana di maggio e giugno corsi di ginnastica gratuita saranno offerti e curati da esperti di fitness e wellness. Questo è il nuovo progetto di Roma Capitale “Donne al Parco” ed è pensato per le donne che hanno da poco partorito e sono desiderose di tornare in forma trovando dei piacevoli e utili momenti di relax.

L’esercizio fisico all’aperto sarà una buona occasione per aiutare non solo il corpo ma anche la mente a rilassarsi e ricaricarsi dallo stress provocato dai ritmi frenetici e dagli impegni di famiglia e lavoro. L’iniziativa avrà come cornice perfetta quella dei parchi di Villa Carpegna, Villa Torlonia (19 maggio), Villa Borghese (20 maggio), Parco Val d’Ala (26 maggio), Villa Ada (27 maggio), Parco del Pineto (10 giugno), Villa Gordiani (16 giugno) e Villa Pamphili (17 giugno).

Tutte le attività previste da “Donne al Parco” saranno finalizzate a riavviare gradualmente il fisico con un piano di allenamento delicato ed efficace in compagnia del proprio bambino, senza avere la preoccupazione di affidare ad altri il proprio piccolo. Nell’arco della giornata saranno previsti anche programmi di allenamento personalizzati e verranno illustrati percorsi di movimento per il benessere femminile, realizzabili anche in autonomia.

Il progetto, promosso dal delegato del Sindaco alle Pari Opportunità Lavinia Mennuni e realizzato da Zétema e associazione Alba, con la collaborazione dell’associazione Giovanna D’Arco, nasce con l’intento di rappresentare anche un’occasione di rilievo sociale, promuovendo la sensibilizzazione sulla lotta alla violenza contro le donne e sulla tutela dei minori. Su questi temi l’associazione Giovanna d’Arco Onlus sarà presente con i propri stand divulgativi.

  • Attualmente 5 su 5 Stelle.
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Votazione: 5/5 (1 somma dei voti)

Grazie per il tuo voto!

Hai già votato per questa pagina, puoi votarla solo una volta!

Il tuo voto è cambiato, grazie mille!