Il tabagismo e l’iniziazione al fumo negli adolescenti

L'immagine sociale del fumatore è fondamentale

La psicologia delle Dipendenze da anni è interessata ad individuare i motivi che inducono gli adolescenti a fumare.

Molte ricerche socio-psicologiche mettono in evidenza un fattore scatenante che riguarda l’immagine sociale del fumatore. Egli non ha connotazioni negative, ma viene rappresentato come una persona con un alta autostima, sicura di sé e virile perché affronta un rischio molto alto.
Secondo alcuni dati i maschi cominciano a fumare tra i 13 e i 15 anni e le femmine tra i 16 e i 17 anni.
È chiaro che le figure genitoriali giocano un ruolo significativo nella vita dei propri figli.
È dimostrato, infatti, che se almeno uno dei due genitori fuma, le probabilità che anche il proprio figlio possa cominciare a fumare è molto alta.
Un altro fattore determinante è dato dall’affermare la propria identità anche se non è di facile attuazione in quanto l’adolescente sente, a livello inconscio, il desiderio di sentirsi ancora protetto e guidato dai propri genitori. Purtroppo la società non offre aree adeguate in cui il ragazzo/a possa mettersi alla prova come adulto. Solo la sigaretta soddisfa la sua esigenza di sentirsi “grande” e “autonomo”.
Alcuni psicoanalisti affermano che l’abitudine al fumo si instaura attraverso la gestualità che richiama ricordi motori e affettivi legati al passato e che riemergono nel presente a causa di stati d’animo particolarmente negativi.

La psicoanalista francese Odile Lesourne collega i movimenti del fumatore a tre differenti esigenze:
I. Esigenza di scaricare una tensione
II. Esigenza di aggrapparsi a ciò che produce sollievo e benessere
III. Esigenza di aggrapparsi all’ oggetto d’amore (madre-sigaretta) per non essere abbandonato
Nell’adulto, quindi, la sigaretta richiama esperienze del passato che sono pur sempre presenti nell’interiorità degli individui dipendenti.

  • Attualmente 3.5 su 5 Stelle.
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Votazione: 3.66667/5 (3 somma dei voti)

Grazie per il tuo voto!

Hai già votato per questa pagina, puoi votarla solo una volta!

Il tuo voto è cambiato, grazie mille!