L'importanza della lettura nei bambini

Negli ultimi anni la psicologia dell’Età Evolutiva si è interessata allo sviluppo cognitivo del bambino per quel che riguarda l’importanza della lettura ad alta voce da parte delle figure genitoriali.

Leggere ai bambini fin dalla più tenera età comporta l’instaurarsi di una relazione efficace e duratura tra adulto e bambino. Crea, inoltre, l’abitudine all’ascolto, prepara alla scuola, sviluppa l’attenzione, arricchisce il vocabolario e favorisce la curiosità di leggere e di conoscere molti libri.
I momenti da dedicare alla lettura sono tanti: in macchina, dal medico, prima della nanna, ma se il bambino risulta essere agitato o irrequieto allora è bene non forzare questo momento.
L’importante è far scegliere al fanciullo i libri da leggere ed eliminare dal luogo prescelto ogni fonte di distrazione come la radio, la televisione e lo stereo. Bisogna leggere con partecipazione ed enfasi creando, se possibile le voci dei personaggi. È bene, infine, indicargli le figure e intorno ai 3 anni sarà possibile fargli indicare le iconografie e fargli raccontare la storia appena letta.

A 1 mese è importante cantare le ninne nanne, a 2 mesi è possibile mostrargli, ad una distanza di 30 cm, volti umani e fotografie. A 6 mesi circa il bambino è attratto dalle figure del libro che cerca di “mangiare” e solo intorno ai 9 mesi riesce ad indicare le pagine con le dita.

Finalmente intorno a 1 anno di età riesce a tenere il libro in mano e le figure preferite riguardano attività di vita quotidiana e piccoli animali.

A 18 mesi completa ed anticipa le frasi del libro e a 24 mesi ha la capacità di inventare personalmente delle storie e di identificarsi con determinati personaggi. A 30 mesi, infine, le fiabe sono particolarmente importanti perché grazie ad esse il bambino proietta all’esterno le sue paure e le sue emozioni.

È di fondamentale importanza capire che per i piccoli la voce dei propri genitori è unica e speciale, ciò che più conta è passare del tempo insieme e la lettura aiuta ad intraprendere una relazione ricca di scambi affettivi.

  • Attualmente 5 su 5 Stelle.
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Votazione: 5/5 (2 somma dei voti)

Grazie per il tuo voto!

Hai già votato per questa pagina, puoi votarla solo una volta!

Il tuo voto è cambiato, grazie mille!