Ai fornelli nella notte di Halloween: gustose ricette a base di zucca

Chi non fosse così abile nell’intagliare e decorare le zucche potrebbe senz’altro dedicarsi a creare piatti appetitosi da gustare nella notte più tenebrosa dell’anno.

Il menù di Halloween potrebbe prevedere un risotto alla zucca come primo piatto. La preparazione è quella classica con brodo vegetale. Si parte con un soffritto di scalogno e guanciale cui verrà aggiunta la zucca precedentemente pulita di tutti i semi e tagliata a cubetti. Quando questi si saranno ammorbiditi si potrà aggiungere il riso, lasciandolo tostare per pochi istanti e facendolo poi cuocere con l’aggiunta del brodo e mezzo bicchiere di vino bianco. Qualche minuto prima della fine della cottura andranno incorporati una noce di burro, parmigiano e della scamorza affumicata grattugiata. Lasciare, poi, a riposo il risotto per un paio di minuti e servire in tavola ben caldo. (Ingredienti per 4 persone: 400 g riso, uno scalogno, 100 g guanciale, 300 g zucca, 1 litro brodo vegetale, 200 g scamorza affumicata, 50 g burro, ½ bicchiere vino bianco).

Una torta rustica a base di zucca potrebbe, invece, essere servita come antipasto o anche come secondo piatto. La preparazione è semplice. È necessario preparare della besciamella, nella sua forma più classica con latte, burro, farina e parmigiano, mentre si lascia lentamente soffriggere olio extravergine di oliva con cubetti di pancetta. Al soffritto verrà poi aggiunta e cotta lentamente la zucca tagliata a pezzi non troppo piccoli. Al composto verrà infine incorporata la besciamella, ben amalgamata con l’aggiunta di un uovo, taleggio tagliato a listarelle, parmigiano grattugiato e un pizzico di pepe. L’intero composto sarà versato nella pasta brisee stesa in una teglia media e infornata per circa 30 minuti a 180 gradi. (Ingredienti per 8 persone: un rotolo di pasta brisee, 250 g zucca, 150 g pancetta, 150 ml besciamella, 1 uovo, 150 g taleggio, 50 g parmigiano).

Un piatto senza dubbio stuzzicante per il palato è quello realizzato con fette di zucca grigliate. In questo caso la preparazione è estremamente semplice. Dopo aver sbucciato la zucca, la si taglia a fette sottili e si adagia sulla griglia bollente cosparsa di sale; al termine della cottura le fette andranno condite con olio, aglio, peperoncino, prezzemolo e aceto balsamico. Prima di servire far riposare per insaporire. (Ingredienti per 4 persone: 400 g di zucca, 2 cucchiai di olio extravergine di oliva, aglio, peperoncino, prezzemolo, 1 cucchiaio di aceto balsamico).

Nonostante le temperature non propriamente autunnali, un piatto di vellutata calda farebbe comunque leccare i baffi ai commensali. La zucca andrà lavata e tagliata a pezzetti, mentre si lascia appassire della cipolla a fuoco lento con olio extravergine di oliva. Dopo pochi minuti aggiungere la zucca al soffritto lasciando cuocere a fuoco basso con il coperchio della pentola chiuso. Di tanto in tanto mescolare con un cucchiaio di legno, aggiungendo qualche mestolo di brodo. A fine cottura si potrà condire il tutto con sale, pepe, noce moscata e cannella. Chiaramente le spezie possono essere modificate secondo il proprio gusto. Infine passare tutto al mixer, servendo poi la vellutata calda con un filo d’olio e parmigiano grattugiato. (Ingredienti per 4 persone: 800 g zucca, mezza cipolla bianca, brodo vegetale, spezie).

Tra il dolcetto e lo scherzetto noi scegliamo senza alcun dubbio il primo! Proponiamo una Cheesecake alla zucca… ovviamente! Si parte dalla base di biscotti secchi, sbriciolati e amalgamati con zucchero e burro fuso. Tale composto verrà subito inserito nella teglia e messo a riposo in frigo. Cuocere la zucca tagliata a pezzetti con dell’acqua a fuoco medio, poi passarla al mixer con il formaggio e la panna montata. Montare a parte i rossi con lo zucchero, aggiungendo subito dopo un cucchiaio di farina e una bustina di vanillina. Incorporare a questo punto l’impasto con la zucca ai rossi montati, e solo all’ultimo aggiungere i bianchi montati. Versare il tutto sulla base di biscotti e infornare per 40 minuti a 180 gradi. Sul dolce ci si potrà sbizzarrire poi con decorazioni a tema: ragnatele, pipistrelli o fantasmi disegnati con un filo di cioccolato fuso. (Ingredienti per 8 persone: 130 g di biscotti secchi, 100 g di burro, 2 uova, 125 g di zucchero, 160 g panna fresca, 180 g formaggio alpina, 200 g di zucca, 1 bustina di vanillina, 1 cucchiaio di farina).

  • Attualmente 5 su 5 Stelle.
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Votazione: 5/5 (3 somma dei voti)

Grazie per il tuo voto!

Hai già votato per questa pagina, puoi votarla solo una volta!

Il tuo voto è cambiato, grazie mille!