AslRmA Banner lungo

Parole chiave

03/11/2010
Francesco Arbitrio

La basilica e le catacombe paleocristiane di Sant’Alessandro

Dall’incidente che ha visto coinvolto papa Pio IX alla visita di Giovanni Paolo II

Il 12 aprile 1855 papa Pio IX pone la prima pietra dei lavori di restauro della basilica paleocristiana venuta alla luce durante scavi archeologici del 1854 nella tenuta del Coazzo di proprietà di Propaganda Fide al VII miglio della via Nomentana.

leggi

01/06/2013
Francesco Arbitrio

San Giovanni in Laterano: madre e capo di tutte le chiese

La Basilica fu la prima delle realizzazioni di Costantino per il culto cristiano

L’Arcibasilica del SS. Salvatore e dei Santi Giovanni Battista ed Evangelista è oggi comunemente chiamata San Giovanni in Laterano: “omnium Urbis et Orbis ecclesiarum Mater et Caput” recita un’antica scritta medievale incastonata nella facciata.

leggi

13/03/2014
Francesco Arbitrio

Il Palazzo della Cancelleria

Nel Palazzo, che è di proprietà del Vaticano ed è extraterritoriale, svolgono oggi la loro attività alcuni uffici pontifici tra cui il Tribunale della Sacra Rota

Una colossale vincita ai dadi, una congiura contro la potente famiglia fiorentina de’ Medici, un’altra contro Leone X (1513-1521), stretti legami di parentela con due pontefici: sono questi alcuni degli ingredienti che sono all’origine della costruzione a Roma, come residenza privata, del primo grande e sontuoso palazzo del Rinascimento, oggi conosciuto come Palazzo della Cancelleria, situato tra l’odierno Corso Vittorio Emanuele II e Campo de' Fiori.

leggi

11/04/2014
Francesco Arbitrio

Cinquecento anni fa moriva Bramante

Nato del 1444 nei pressi di Urbino si trasferì a Roma nel 1499

Sua la prima progettazione, cominciata con la demolizione del vecchio edificio costruito da Costantino, della Basilica di San Pietro a Roma

leggi

10/11/2014
Francesco Arbitrio

Nella basilica di Santa Sabina la crocifissione senza croce

Una crocifissione senza la croce intagliata in uno dei 18 riquadri superstiti di 28 nel portone di legno di cipresso della basilica paleocristiana sull’Aventino

La scena è la prima raffigurazione conosciuta della crocifissione e mostra Gesù in piedi al centro fra i due ladroni, con le braccia distese, senza aureola e con gli occhi aperti. La crocifissone, che è inserita tra scene dell’Antico e del Nuovo Testamento, poggia su una parete raffigurante un muro di mattoni.

leggi

13/03/2015
Francesco Arbitrio

L’affresco con “fumetto” nella basilica di S. Clemente

L'opera è databile tra il 1084 e l’inizio del 1100 e si trova nella basilica sotterranea fra lo “stradone” di S. Giovanni e via Labicana

L'affresco è stato ispirato da un brano della Passio Sancti Clementis (anteriore al VI secolo), e riproduce un miracolo compiuto da papa Clemente I (88-97) quando era ancora in vita.

leggi