AslRmA Banner lungo

Parole chiave

03/11/2010
Francesco Arbitrio

La basilica e le catacombe paleocristiane di Sant’Alessandro

Dall’incidente che ha visto coinvolto papa Pio IX alla visita di Giovanni Paolo II

Il 12 aprile 1855 papa Pio IX pone la prima pietra dei lavori di restauro della basilica paleocristiana venuta alla luce durante scavi archeologici del 1854 nella tenuta del Coazzo di proprietà di Propaganda Fide al VII miglio della via Nomentana.

leggi

01/06/2013
Francesco Arbitrio

San Giovanni in Laterano: madre e capo di tutte le chiese

La Basilica fu la prima delle realizzazioni di Costantino per il culto cristiano

L’Arcibasilica del SS. Salvatore e dei Santi Giovanni Battista ed Evangelista è oggi comunemente chiamata San Giovanni in Laterano: “omnium Urbis et Orbis ecclesiarum Mater et Caput” recita un’antica scritta medievale incastonata nella facciata.

leggi

19/06/2013
Francesco Arbitrio

La Locanda della vacca a Campo de' Fiori

La storia di Vannozza Cattanei, cortigiana amante del cardinale spagnolo Rodrigo Borgia divenuto poi papa col nome di Alessandro VI

Il ricordo di Vannozza, proprietaria della Locanda della vacca, è legato ad uno stemma di marmo posto su una porta ad arco del locale all’angolo tra via dei Cappellari ed il vicolo del Gallo, nei pressi di Campo de’ Fiori, e ad una lapide funeraria affissa nel portico della basilica di S. Marco nei pressi di piazza Venezia.

leggi

13/03/2014
Francesco Arbitrio

Il Palazzo della Cancelleria

Nel Palazzo, che è di proprietà del Vaticano ed è extraterritoriale, svolgono oggi la loro attività alcuni uffici pontifici tra cui il Tribunale della Sacra Rota

Una colossale vincita ai dadi, una congiura contro la potente famiglia fiorentina de’ Medici, un’altra contro Leone X (1513-1521), stretti legami di parentela con due pontefici: sono questi alcuni degli ingredienti che sono all’origine della costruzione a Roma, come residenza privata, del primo grande e sontuoso palazzo del Rinascimento, oggi conosciuto come Palazzo della Cancelleria, situato tra l’odierno Corso Vittorio Emanuele II e Campo de' Fiori.

leggi

30/06/2014
Francesco Arbitrio

Come il Mausoleo di Adriano divenne Castel S. Angelo

Una catastrofe colpisce Roma tra il 589 e il 590, alla quale segue una grande penitenza

L'apparizione della figura di S. Michele arcangelo che rinfodera la spada, proprio sopra il Mausoleo di Adriano, ha generato il nome di Castel S. Angel. Nel secolo VIII fu costruita sulla sua sommità una cappella in onore dell’arcangelo e posta una statua in bronzo di S. Michele che rinfodera la spada. La statua attuale in bronzo protetta da un parafulmine è la sesta della serie, le altre - tranne una - sono andate distrutte.

leggi

05/08/2014
Francesco Arbitrio

Torre Argentina, un nome che col Sudamerica non ha niente a che vedere

Un altro caso di etimologia con un percorso che dalla partenza al risultato finale fa un giro del tutto originale

Un intraprendete vescovo tedesco, il nome latino di Strasburgo, una torre non più visibile al centro di Roma. Sono questi gli elementi che hanno dato il nome al Largo e alla Via di Torre Argentina

leggi

29/03/2013
Francesco Arbitrio

Villa di Faonte: fuga e suicidio di Nerone

A Vigne Nuove l’ultimo rifugio dell’imperatore romano

L’imperatore Nerone si uccide nella villa del liberto Faonte sulla via Patinaria, ora identificata con via delle Vigne Nuove, dopo una frenetica fuga da Roma, per non essere catturato vivo.

leggi

20/12/2012
Francesco Arbitrio

S. Angelo in pescheria al Portico d’Ottavia

Originariamente la chiesa, eretta nel 755 per volere di papa Stefano II, era dedicata a S. Paolo

Una singolarissima lapide posta sulla recinzione dell’antichissima chiesa di S. Angelo in Pescheria, tra le rovine del Portico d’Ottavia, ci riporta indietro nel tempo.

leggi