AslRmA Banner lungo

Parole chiave

08/03/2012
Francesco Arbitrio

Ponte Salario: come Tito Manlio divenne Torquato

Un luogo ricco di storia, costruito dagli Etruschi venne distrutto e ricostruito molte volte

Un ponte che ha attraversato la storia di Roma fin dai suoi inizi, per poi avere un ruolo anche nell'epoca contemporanea. Dopo il 1870 Ponte Salario fu ricostruito e poi nel 1930 ampliato per sostenere il maggior traffico legato all’aeroporto del Littorio. Infine raddoppiato per le Olimpiadi del 1960 e collegato con uno svincolo alla via Olimpica.

leggi

01/04/2010
Francesco Arbitrio

Quando Fidene lottava contro Roma

Iniziamo con il racconto di una serie di guerre il nostro viaggio nella storia dei luoghi del IV Municipio

Oggi l’ex borgata Fidene è parte integrante del IV Municipio, ma 2750 anni fa ha dato filo da torcere alla neonata Roma che alla fine, a conclusione di una serie di guerre, l’ha completamente distrutta. Il suo nome è rimasto ad indicare una località dell’agro romano prima, di una borgata poi ed ora di un quartiere.

leggi

01/05/2010
Francesco Arbitrio

Serpentara, una torre e una storia

Un altro luogo storico del IV Municipio

Anche il poeta romanesco Augusto Jandolo (1873 – 1952) ha rievocato questo luogo, vi raccontiamo la storia con le sue rime

leggi

01/06/2010
Francesco Arbitrio

Dai plebei in rivolta al Monte Sacro

Una storia di lotta all’oppressione che dall’Antica Roma arriva al Sudamerica di Simon Bolivar

Continua il nostro viaggio tra i luoghi storici del IV Municipio di Roma, questa volta parliamo del Monte Sacro e dei personaggi che lo abitarono

leggi

07/05/2013
Francesco Arbitrio

L’opera riformatrice di Costantino

1700 anni fa la vittoria su Massenzio a Saxa Rubra e l’Editto di Milano, uno dei più grandi cambiamenti della storia

1700 anni fa Costantino è autore di uno dei più grandi cambiamenti storici: l’impero romano, in pratica quasi tutto il mondo allora conosciuto, da pagano diventa cristiano. 

leggi

19/06/2013
Francesco Arbitrio

La Locanda della vacca a Campo de' Fiori

La storia di Vannozza Cattanei, cortigiana amante del cardinale spagnolo Rodrigo Borgia divenuto poi papa col nome di Alessandro VI

Il ricordo di Vannozza, proprietaria della Locanda della vacca, è legato ad uno stemma di marmo posto su una porta ad arco del locale all’angolo tra via dei Cappellari ed il vicolo del Gallo, nei pressi di Campo de’ Fiori, e ad una lapide funeraria affissa nel portico della basilica di S. Marco nei pressi di piazza Venezia.

leggi

23/08/2013
Francesco Arbitrio

Trinità dei Monti, ovvero collis hortulorum

Generali, politici, militari e un eremita sono i protagonisti di uno degli scorci più belli e famosi di Roma

La collina dove sorge la chiesa era chiamata dai romani collis hortulorum, cioè il colle dei giardini, e su di essa avevano costruito le loro sontuose ville molti personaggi famosi di epoca romana

leggi

28/11/2013
Francesco Arbitrio

La fontana dei quattro Fiumi a piazza Navona

La fontana nasce a completamento dei lavori di ristrutturazione del palazzo della famiglia Pamphili in vista dell’anno santo 1650

Un papa, una cognata intrigante, due famosi architetti dell’epoca sono i protagonisti della costruzione della Fontana dei quattro fiumi in piazza Navona

leggi

20/12/2013
Francesco Arbitrio

La contrada della Pietà, a piazza Colonna il primo ospedale psichiatrico detto “de’ Pazzarelli”

Hospitale de’ poveri forestieri et pazzi dell’Alma Città di Roma

L’assistenza ai malati di mente a Roma risale a circa 465 anni fa quando lo spagnolo Ferrante Ruiz nel 1548 istituì in piazza Colonna all’angolo con l’attuale via dei Bergamaschi il primo “Hospitale de’ poveri forestieri et pazzi dell’Alma Città di Roma”. 

leggi

20/01/2014
Francesco Arbitrio

Circo Massimo, l'impianto sportivo dei record

Rimasto attivo per circa 1200 anni poteva contenere fino a 250.000 spettatori

Il Circo Massimo, situato nella Valle Murcia tra Palatino e Aventino, è l’impianto sportivo dei record a livello mondiale. Vi si svolgevano incontri di pugilato, di atletica, di gladiatori, corse di bighe e quadrighe paragonabili all’attuale Formula 1, battaglie navali (le naumachiae) nell’arena inondata dall’acqua del vicino Tevere

leggi